12 Aprile 2024
News

ANNA QUARANTA. La Fantasia op. 17 di Schumann. Sonate o fantasie, che importa il nome!

Lunedì 8 aprile 2024 ore 18:00
Lyceum Club Internazionale di Firenze Lungarno Guicciardini n. 17

GALA CHISTIAKOVA, pianoforte
Musiche di R. Schumann

Con questo appuntamento la Sezione Musica inaugura una prestigiosa collaborazione con la Fondazione Accademia Internazionale di Imola "Incontri col maestro": vi aspettiamo per immergerci nell'incandescente temperatura espressiva della Fantasia op. 17 di Robert Schumann, che sarà eseguita dalla pianista moscovita Gala Chistiakova, vincitrice di oltre 30 concorsi internazionali, e introdotta da una conversazione con la pianista e musicologa Anna Quaranta, autrice del recente saggio La Fantasia op. 17 di Schumann. Sonate o fantasie, che importa il nome!

Ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili. Da parte dei non associati è gradito un contributo liberale.


ANNA QUARANTA ha compiuto studi musicali (diplomi di Pianoforte e Musica corale) e umanistici (lauree in Materie letterarie e in Discipline della Musica) e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Musicologia e beni musicali nell’Università di Bologna. Già docente a contratto nell’Università degli Studi di Salerno e tutor didattico nel Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, insegna Storia della Musica nella Fondazione Accademia Internazionale di Imola ed è docente di Pianoforte per il Ministero dell’Istruzione e del Merito. Svolge regolare attività concertistica come solista e camerista in Italia e all’estero e si dedica alla ricerca e ad attività di formazione e divulgazione. Ha pubblicato saggi in periodici e volumi miscellanei sulla letteratura pianistica e su temi di lessicografia e pedagogia musicale. È autrice del volume La Fantasia op. 17 di Schumann. Sonate o fantasie: che importa il nome! (LIM 2022).

GALA CHISTIAKOVA è risultata vincitrice di più di 30 concorsi internazionali, tra i quali il 3° Concorso Chopin per giovani pianisti (Mosca, 2000), il 7° Concorso Europeo Chopin (Darmstadt, Germania, 2002), il 2° Concorso in memoria di Emil Gilels (Odessa, Ucraina, 2003), il 3° Concorso per pianoforte Skrjabin (Mosca, Russia, 2004), il Maria Callas Grand Prix 2008 (Athens, Greece), il 59° Concorso Ferruccio Busoni (Bolzano, Italia, 2013) e molti altri. Nasce nel 1987 a Mosca (Russia) in una famiglia di musicisti e studia il pianoforte sotto la guida della madre Liubov Chistiakova e di Helena Khoven, dall’età di tre anni. Nel 2005 si diploma nella Scuola Centrale di Musica del Conservatorio P. Tchaikovsky, con Anatoly Ryabov. Nel 2014 ha concluso gli studi presso il Conservatorio di Mosca nella classe di M. Voskresensky. Attualmente sta seguendo il corso tenuto dal M° B. Petrushansky presso l’Accademia pianistica internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. Ha un vasto repertorio, che spazia dal barocco al romantico e al moderno, e suona spesso anche in formazioni cameristiche. Ha dato, sempre con lusinghieri consensi di critica e di pubblico, recital e concerti in Russia, Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, Austria, Italia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Ucraina, Finlandia, Giappone, Cina, Grecia, Spagna, Principato di Monaco e Norvegia ed è regolarmente invitata come membro di giuria in concorsi pianistici internazionali. Ha registrato CD con KNS-classical/Fazioli pianoforti, ACOUSENCE/pianoforti Shigeru Kawai e OnClassical/ Steinway&Sons. Dal 2013 vive in Italia. È responsabile dei rapporti con l’estero per il Festival Musicale Internazionale "Recondite Armonie", che si svolge durante la stagione primaverile nella città di Grosseto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie