12 Aprile 2024
News

Mimma Bresciani Califano, Italo Calvino e la scienza

Martedì 30 maggio 2023, ore 18.00
Palazzo Adami Lami, Lungarno Guicciardini, 17 - Firenze

Martedì 30 maggio 2023 alle ore 18 nella sede del Lyceum (Palazzo Adami Lami, Lungarno Guicciardini 17) le Sezioni Letteratura e Scienze e Agricoltura hanno il piacere di invitarVi all’incontro con Mimma Bresciani Califano che parlerà di “Italo Calvino e la scienza”.
L’indagine sui rapporti fra letteratura e scienza è un tema ricorrente nelle ricerche di Mimma Califano, che ha dedicato alcuni importanti saggi e monografie all’analisi delle opere letterarie di Italo Calvino, dove i problemi della conoscenza scientifica hanno un ruolo fondamentale. In questi studi Mimma Califano ha individuato tre momenti significativi che caratterizzano l’evoluzione delle idee di Calvino. Il primo momento consiste nell’uso di un metodo rigoroso di scrittura e nel rifiuto di ogni forma di immediatezza e di spontaneismo. A questo periodo appartiene la celebre trilogia Il visconte dimezzato, Il barone rampante, Il cavaliere inesistente. Il secondo momento è fondato sul bisogno di far propri i contenuti e i risultati delle indagini scientifiche e di stimolarne la conoscenza, aspirazione che Calvino attua attraverso la manipolazione del linguaggio scientifico a cui conferisce
leggerezza, proponendolo sotto un aspetto ludico. Nascono così le Cosmicomiche e T con zero. Il terzo momento è caratterizzato dall’interesse di Calvino per i problemi generali della conoscenza, in un dialogo significativo con alcuni grandi protagonisti della filosofia della scienza del Novecento. La questione cruciale che viene discussa è il rapporto fra conoscenza e realtà. E, nelle sue ultime opere (come Le città invisibili e Palomar), Calvino ha spesso rappresentato la realtà come un mondo caotico e labirintico, dove la ragione, con grande fatica, tenta di stabilire una qualche forma di ordine.
La cultura letteraria viene così proposta su un piano di pari dignità con il pensiero filosofico e scientifico e con esso dinamicamente interattiva.

Ingresso libero

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie