08 Dicembre 2022
News

LE DONNE DEI MEDICI - conferenza

Lunedì 5 dicembre, ore 17.00-18.30
Castello dell’Acciaiolo, Via Pantin, 63 – Scandicci

A cura di Sezione Toscana - Istituto Italiano dei Castelli

Conferenza tenuta dal Prof. Arch. Domenico Taddei dal titolo LE DONNE DE' MEDICI tra il XIV e il XVI secolo

Vasari, nel suo famoso Trattato, fa cominciare il “Rinascimento” agli inizi del ‘400 con la triade Masaccio, Donatello, Brunelleschi e lo fa terminare nel 1564 alla morte di Michelangelo.
Questo periodo che va dagli inizi del XIV alla fine del XVI secolo, è caratterizzato, a Fiorenza, non solo dalla straordinaria presenza di “botteghe” di Artisti, ma anche da quella di importanti famiglie di mercanti, banchieri, mecenati che si circondano di poeti, filosofi,
letterati.
Tra queste famiglie si afferma quella de' Medici con Giovanni (di Bicci), Cosimo, Piero, Lorenzo e poi di nuovo Cosimo (primo granduca), Francesco, Ferdinando.
A fianco di questi personaggi si trovarono anche straordinarie donne che lasciarono la loro impronta nell'epoca nella quale vissero: Piccarda, Contessina, Lucrezia, Clarice, Eleonora. È molto complesso e nello stesso tempo affascinante, descrivere e trattare questi personaggi in quanto si entra in un'epoca dove arte, politica, economia, finanza, lotte politiche, insieme a delitti, attentati, guerre, scoperte, si intrecciano tra di loro e tutti partecipano a creare questa straordinaria epoca che Vasari e Voltaire chiamarono “Rinascenza” dove l'Homo entra al centro delle aspettative di vita come protagonista (Platone).

Ingresso libero senza prenotazione



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie