29 Febbraio 2024
News

Compositori del nostro tempo a Firenze: 8 chitarristi e 1 violino per Saldarelli, Company, Bussotti al Lyceum

lunedì 3 aprile 2023, ore 19.00
Palazzo Adami Lami, Lungarno Guicciardini 17, Firenze

A cura di Lyceum Club Internazionale – Firenze e Amici della Musica di Firenze

Per la rassegna "Compositori del nostro tempo a Firenze", che da oltre 20 anni propone al Lyceum la musica contemporanea composta nella nostra città, vi aspettiamo lunedì 3 aprile alle ore 19 per assistere a una magnifica invasione di chitarre sul nostro palco, in un concerto intitolato "Là dove 'l sì suona".
È Vincenzo Saldarelli la grande anima di questa iniziativa, che ha raccolto intorno a sé colleghi del calibro di Giorgio Albiani, Flavio Cucchi, Ganesh Del Vescovo, lo Harumaki Trio (Flavio Borelli, Giovanni Panciroli e Adriano Pepe) e Matteo Murari, oltre alla violinista Patrizia Bettotti, per eseguire composizioni dello stesso Saldarelli, di Alvaro Company e di Sylvano Bussotti.
Il programma illustrerà l'importanza rivestita dalla Firenze del nostro tempo per la composizione contemporanea per chitarra e ce ne restituirà il fervido panorama con pagine evocative e di grande raffinatezza, scritte fra il 1959 (la pagina di Sylvano Bussotti Ultima rara - pop song) e il 2022 (il lavoro di Saldarelli Là dove 'l sì suona, che sarà interpretato da Giorgio Albiani in apertura di programma e che dà anche il titolo a un doppio cd pubblicato da EMA Vinci, dedicato alla musica per chitarra composta negli ultimi sessant'anni in Italia). Fra gli altri lavori di Saldarelli in programma, l'Introduzione ed Elegia per violino e chitarra (2013), che saranno eseguite dalla violinista Patrizia Bettotti e dall'autore alla chitarra, il primo Valzer su: “Là ci darem la mano” (eseguito da Flavio Cucchi) e Giga fiorita (eseguita da Ganesh Del Vescovo), da Cinque danze per amici (2019), il Triplo per chitarra sola e per due chitarre (2020), eseguito da Ganesh Del Vescovo e Vincenzo Saldarelli, Bruzia (2020), interpretato da Matteo Murari, il Valzer (2016) per chitarra eseguito da Giorgio Albiani e l'Elegia cromatica a tre, per 3 chitarre con ukulele ad libitum (2019), eseguito dal Trio Harumaki. Vincenzo Saldarelli dedicherà, infine, un omaggio al maestro e amico Alvaro Company, interpretandone il virtuosistico Corni da caccia, dedicato nel 1999 proprio a Saldarelli, e un altro a Sylvano Bussotti, eseguendo Ultima rara.

Ingresso gratuito su prenotazione. Socie e Amici del Lyceum avranno la priorità in caso di lista di attesa.
Inviare email a lyceumclubfirenze@gmail.com entro Sabato 1 aprile.
Da parte dei non associati è gradito un contributo libero.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie